Italia in Comune lancia mozione per cambiare il Decreto Immigrazione e Sicurezza

21 Novembre 2018 | Ufficio stampa


Il decreto immigrazione e sicurezza appena varato dal Senato e in attesa di essere definitivamente approvato dalla Camera aumenterà il numero di irregolari presenti nel nostro Paese mettendo a rischio l’incolumità e la sicurezza di molte persone.

Per questo motivo Italia in Comune lancia una mozione da sottoscrivere in tutti i consigli comunali che impegna i Sindaci a richiedere al Governo la modifica del testo di legge, stralciando la riforma del sistema Sprar e aprendo un tavolo di concertazione con l’Anci al fine di valutare le ricadute concrete sull’impatto in termini economici, sociali e sulla sicurezza dei territori.